Collana Narrativa

NONSOLOPOESIE EDIZIONI

Avevo le Spine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Avevo le Spine- Floriana Alfieri- Cartaceo- 15 Euro

Anna e Piero sono una coppia stabile e anche se la madre di Anna non gradisce Piero la loro relazione continua. A farla vacillare però sono i figli che non arrivano,ma quando una gravidanza inaspettata li porta al settimo cielo dalla felicità,ben presto si accorgono che non potranno mai essere genitori. Ognuno di loro reagisce a modo suo e quando perdono il bambino,perdono anch’essi la loro strada. Comincia una metamorfosi che porterà Anna a essere una persona diversa anche grazie a unincontro inaspettato. Il percorso di maturazione porterà Anna a riconciliarsi con il mondo ma qualcosa minerà la sua nuova vita nonostante le premesse. Inpreviste situazioni porteranno la protagonista a rivalutare il suo nuovo mondo. Anna aveva le spine e vive una vita sulle spine,in un’attesa logorante di cambiamento.Amore,delusione e incapacità di reazione saranno le nuove sfide a cui non si potrà sottrarre in un continuo alternarsi di avvenimenti. Una storia unica e avvincente ma allo stesso tempo simile a tante in cui il lettore o la lettrice potrà identificarsi con il destino dei protagonisti.

UN GENIALE SPINGILEGNI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Autore/ Venanzio Berton ISBN 9788894- cartaceo

VENANZIO BERTON – UN GENIALE SPINGILEGNI

Venanzio Berton nel suo libro “Un geniale spingilegni”trasforna il lettore in spettatore tante sono le assonanze con una sceneggiatura cinenatografica. L’Autore non scrive una normale storiella,ma quasi un dècoupage, descrivendo le vicende che si susseguono nel libro come se fossero delle singole immagini che si presentano al lettore-spettatore in modo vivace, coinvolgendolo piacevolmente.Uno scrittore dunque,che è anche regista delle sue creazioni. il concetto del gioco richiama a un concetto più profondo che è il gioco della vita,a differenza degli scacchi, con le sue regole immutate, ha regole aperte e manifesta la sua creatività nel piacere della finzione,dell’improvvisazione, dell’invenzione e del cambiamento. Anche la scrittura rivendica il suo diritto a essere gioco, dove l’ordine è compatibile con il disordine, dove sim affrontano nel movimento incalzante delle parole, i sogni, i progetti, e le speranze degli uomini.

IL Gioco nello Specchio- Federica Innocenti – Cartaceo

Anno 2002 / Cartaceo / Aut. Federica Innocenti /Ed. Nonsolopoesie Edizioni / genere Romanzi / ISBN 9788894687293 / Euro 12,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I cambiamenti radicali,le drastiche decisioni,il desiderio di allontanarsi da tutto e da tutti celano un malessere che spesso è camuffato,attribuito adaltro” ,più che a noi stessi. Lo sa bene l’autrice dell’opera intitolata ” Il gioco nello specchio” e lo rivela in modo disarmante tramite una storia che è quasi uno specchio in cui il lettore può intravedere parte di sè e della complessità umana. Tramite un procedimento narrativo che sovverte l’ordine cronologico della narrazione,raccontando eventi accaduti precedentemente,un vero e proprio salto nel passato,narra due storie ambientate in due periodi storici differenti e che confluiscono in un unico messaggio. Si può essere felici solo e semplicemente essendo se stessi. La protagonista del racconto,una donna bella ,giovane e intelligente,scopre la felicità lasciando cadere una maschera,quella che la società e lei stessa si era imposta ad ogni costo. Niente e nessuno era riuscito a toglierla prima d’ora. l’affetto della famiglia,l’amore per la figlia,la grande passione per la musica,non riuscivano a scalfire quel diamante che sembrava avere al posto del cuore.

L’INSOSTENIBILE FRAGILITA’ DEI FIOCCHI DI NEVE

Anno 2022 / Aut. NOEMI VALENTINA PAIOLA / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / ISBN 9788894688719 / Fiction Letterario / cartaceo / pagg. 388 / Euro 20,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

I fratelli White gestiscono il loro Bed & Breakfast nella splendida dimora di famiglia, sul lago del piccolo villaggio di Aurora, un luogo sospeso nel tempo nello stato di New York. White House non è una casa come le altre, l’amore ha sempre fatto parte di lei, e come una casa stregata,anche lei possiede leggende e peculiarità. Amy White, la sua giovane proprietaria è il cuore che la risiede prendendosi cura dei suoi ospiti. Ogni giorno realizza dolci di stagione, mmiscela le sue erbe per creare infusi speciali che lasciano i suoi ospiti contenti di un servizio a loro riservato in via esclusiva. Non le manca nulla eccetto la ragione per cui ha trasformato il lascito del nonno in una dimora ricettiva. Ambiente Natalizio, la neve cade ed ha cominciato ad attecchire e tutti nel villaggio sono contenti. Nella sua vita appare Killian, un misterioso pianista irlandese di passaggio, e sarà subito chiaro che le loro vite si intreccranno in quel meraviglioso angolo di mondo, e sarà lui per peimo a comprendere che la ragione per cui si trovava lì era solamente per lei, Amy. nel loro tempo insieme comprenderanno di essere legati da un qualcosa di indissolubile, che in passato è sopravvissuto persino alla morte, scoprendo di appartenersi, proprio come la luna, appartiene all’oscurità della morte.

Profumo di Pulito

Anno 2002 / Aut. Mario Pastore / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / Pagg. 140 /Cartaceo / ISBN 9791281178069 / euro 10,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

E’ la storia di una famiglia, ma sopratutto di un mondo di affetti, gioie, dolori in cui il lettore attento può trovare qualche cosa, tipo suggerimenti o insegnamenti, di preciso non lo possiamo sapere. vi sono dei messaggi ben precisi veicolati dall’autore, come l’importanza della flessibilità mentale e l’accettazione della diversità cme momento di crescita personale e collettiva. L’educazione familiare, i valori morali e i principi basilari fanno parte di una tematica che lo scrittore arricchisce seguendo una linea ben precisa che non lascia spazio ad atteggiamenti o sentimenti negativi quali, per esempio, la presunzione e l’arroganza.

Le Indagini di Alberto Landini-ILSISTEMA-

Anno 2022 / Aut. Massimo Pescara / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / Pgg. 168 / cartaceo / ISBN 9791281178076 / Fictio /thriller /crimine / euro 12,90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

In questo intenso thriller Alberto Landini viene trascinato nel vortice di una vicenda sia losca che intricata e questo può voler sopratutto richiedere la continua conferma pesonale degli ideali e dei valori cui si intende improntare la vita. perchè il male sa ben articolare le trame 3e le trappole, in cui si rischia di rimanere invischiati malgrado se stessi. Due mondi l’orientale e l’occidentale, sensibilmente diversi, eppure accomunati dalla medesima volontà di proporre il crimine quale grimaldello atto a indagare e auspicabilmente scardinare il solido sistema di cui il male si avvale, per tessere le sue trame pervasive.

NATALINO-

Anno 2022 / Aut. Patrizia D’Urso / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / Pagg. 72 / ISBN 9791281178083 / cartaceo / Narrativa per Bambini / Euro 25,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Natalino è un apprendista Babbo Natale con una dote magica, legge l’animo delle persone riuscendo a sentire i desideri nascosti nel cuore. Bravo osservatore, coglie quelle di due persone sole, buone, semplici, Gioacchino il maniscalco,e Marta la maestrina. Nel suo cammino da “praticante”, incontra gli elfi che lo aiuteranno ad esaudire i loro desideri, trasmettendo il valore dell’amicizia come forza per superare le difficoltà e le amarezze, una lettura questa , adatta ad un pubblico di 4-10 anni con la lettura assistita da parte dei genitori,maestre o altri adulti che interagiscono con il piccolo lettore.

MASCHERE di Jonathan Ruben Salea

Anno 2022 / Aut. Jonathan Ruben Salea / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / Pagg. 136 / cat. Narrativa Letteraria / ISBN 9791281178113 /euro 11,90

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Una storia tenerissima, commovente, ricca di messaggi per lettore attento e sensibile. In un mondo dove sembra aver vinto l’indifferenza verso i deboli, la vanità, l’ipocrisia, l’assurdo, un uomo riesce ancora ad amare, a provare compassione, a perdonare nonostante tutto, monostante la sofferenza atroce inflittagli dalla perdita degli affetti più cari. la guerra, le distruzioni, la violenza, l’arroganza, non sono riusciti a spegnere del tutto la capacità di amare.

GABRIELLA VERGARI – LA PROFESSORESSA AGLIETTI NON ERA ROBERT CAPA

Anno 2022 / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / Pagg. 148 / genere letterario / ISBN 9791281178090 / cartaceo/ Euro 14,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Quando si scopre che Rosalinda Aglietti, insegnante di lettere alle soglie della pensione, è stata strangolata nella sala docenti del prestigioso liceo classico “M. Scevola”, con una funicella per il salto delle manopole verdi, la domanda corre di bocca in bocca. L’ispettore Pietro Spada,detto non a caso Spartaco, e il suo efficiente vice, Giovanni Trombetta, saranno così prsto costretti a prendere atto che il male, cui da sempre danno la caccia, può insospettibilmente annidarsi anche all’interno di un’istituzione che, per sua stessa natura, dovrebbe rappresentare il trionfo dell’ordine, del rigore morale e della legalità. La loro indagine, resa ancora più determinata dalla coincidenza che Spada è stato un ex allievo, tanto della vittima, come dell’Istituto- di cui non può non registrare i molteplici cambiamenti rispetto al suo passato di liceale-, li porterà man mano a contatto con tutta una serie di novità, personaggi e testimoni che, rivelando ciascuno un pezzetto dell’intricato puzzle, faranno pian piano affiorare insospettabili ingiustizie e sotterranei ma autentici garbugli. Un serrato percorso a ostacoli che pare procedere nella direzione di un’indagine tradizionale ma che si risolve in un sorprendente colpo di scena finale. E se la realtà fose ben diversa da quel che si è mostrato?

TERRA NERA- di ENZA SALPIETRO

Anno 2022 / Aut. Enza Salpietro / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / genere Narrativa generale/Pagg. 92 / ISBN 9791281178106 / Euro 10,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

“Uno spettacolo di sguardi, una felicità sconosciuta, inaspettata, fatta di gioie, sorrisi, timida intensa e mancati sussurri”. E’ cos’ che inizia la storia d’amore tra Henia e Peter, i personaggi di rilievo di questo appassionato racconto narrato con ritmo incalzante. ma incontreremo tanti altri personaggi che si confrontano tra loro facendo risaltare le differenze generazionali, ci daranno risposte a tante domande che spesso ci poniamo dinanzi alle incertezze, ma, scrive l’autrice in uno dei passi del libro: ” Sono sempre le gioie e i dolori più grandi a spazzare via i dubbi e farti prendere una decisione ferma e immediata”. Un racconto scritto con passione bollente, proprio come il fuoco di un vulcano che scorre sulla pelle, lasciando un calore che riscalda il cuore. Enza Salpietro, ci regala un viaggio tra le pagine di un libro intenso ed emozionante. Ogni singolo episodio narrato, ogni momento descritto coinvolge il lettore, lo rende protagonista della storia, spingendolo dolcemente nei luoghi magici, misteriosi e leggendari di una terra nera. ” Si ritorna sempre dove si è stati felici, dove si è stati amati”.

FRANCESCA -LA DUCHESSA DELL’OMBRONE-di FRANCO RISTORI

Anno 2022 / Aut. Franco Ristori / Ed. Nonsolopoesie Edizioni / cartaceo / genere narrativa / Pagg. 184 / ISBN 9788894687217 / Euro16,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

8Ambientato negli anni ’60 del secolo scorso, in una Toscana dagli aspetti agresti, tra colline e paesaggi mozzafiato, dove un mattino accade un fatto che fa da trama a questa storia giallo rosa, con risvolti a volte tragici e reali da far sembrare le vicende narrate attuali, nel mondo quasi dimenticato della nobiltà dell’epoca. I quattro amici appassionati di pesca, si apprestano ad effettuare una “pescata” ma il destino li fa incontrare il Conte Antino della Quercia alle prese con la malattia sconosciuta della moglie, Francesca la Duchessa dell’Ombrne, della quale nessuno riesce a dare una spiegazione. Ci riesce Sergio, uno dei quattro goliardici amici, che essendo anche un medico talentuoso, riesce a diagnosticare la misteriosa malattia. ed è proprio intorno a questa insolita patologia che si sviluppa la storia, tra un colpo si scena e l’altro a cui non mancano gli ingredienti principali di un racconto giallo che si tinge a poco a poco di rosa. Una autentica fotografia di una nobiltà toscana, fatta di imprenditoria ma anche di principi illuministici senza dubbio di frontiera per l’epoca. La malattia della duchessa trova la sua cura proprio nel giovane medico curante che individua le origini nella ventennale differenza di età tra il Conte e la Duchessa, lei giovane e bellissima e lui ormai un anziano signore sessualmente decadute. Si avvicendano storie d’amore, le invidie e elcongiure che porteranno ad omicidi e sparizioni, indagini poliziesche e scandali familiari che si cerca di mitigare. I protagonisti ci consegnano una storia ricca di umanità come il Conte Antino della Quercia e la sua consorte Francesca la Duchessa dell’Ombrone. questa stori aha il sapore di un racconto moderno, la rapidità dei fatti e i luoghi in cui si sono svolti, in un ambiente di nobili dove nasce una amicizia impensata ed inattesa. Una vera amicizia e un vero amore dalle tragiche conclusioni. Il anchturpe pensiero umanopone fine a sogni e speranze, dovr la paura e il sospetto, portano anche a chi ha avuto la possibilità di una vita agiata, a macchiare l’onore con azioni vili verso coniugi e amanti. A volte il denaro non è sufficente ad ottenere il proprio volere oa soddisfare le proprie voglie, e non riesce a romper il vero amore e l’amicizia.

IL LABIRINTO DEI TUOI OCCHI- di Marco Giri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Anno 2022/ Aut. Marco Giri /Ed. Nonsolopoesie Edizioni/ Cartaceo/Pagg.160/ categoria Narrativa/ ISBN 9788894687248/ Euro 12,00

Una storia di pura fantasia con ambientazione iniziale durante il secondo conflitto mondiale in germania nei campi di concentramento. la clonazione di embrioni per realizzare razze pure e riprodurre copie identiche a Adolf Hitler e ai suoi gerarchi. La prassi era di inseminare donne sane per la gestazione/trasferimento degli embrioni, con tentativi per lopiù falliti di costruire mostri dalle sembianze umane ma con particolari inclinazioni alla crudeltà. Le indagini partono casualmente in due città, una del Sud Italia e una nel Nord Europa,scaturite da un banale incidente stradale e dall’omicidio di due anziani coniugi a Pompei e da uno strano omicidio in un circolo di tennis di Utrecht. La polizia delle due città si ritrovano a collaborare e nel corso delle indagini si imbattono in altri fatti di sangue, ma anche in strani personaggi che sembrano usciti dai fumetti della Marvel, che girano indisturbati per l’Europa a commettere rituali inquietanti. Non mancano gli scienziati che cercano di impossessarsi delle formule per la clonazione genetica, i ragazzi che vengono usati e poi annientati, i poliziotti capaci di operazioni al limite e di avventure paradossali. Un romanzo nato dalla fervida fantasia del suo autore che appassionerà il lettore.

ANDATA e RITORNO di Robert Metz

Anno 2022/Aut. Roberto Metz/Ed. Nonsolopoesie Edizioni/Pagg. 100/categoria /Narrativa/ISBN/ 9791281178175/Cartaceo/ Euro/12,00

Un racconto di fantasia che si interseca con ricordi e situazioni autobiografiche in cui l’autore si ritrova nel luglio del 2025 assieme alla moglie e al nipotino figlio di Roberta, ultima dei cinque figli, avuta in età avanzata, a godere di una vacanza prenotata da quest’ultima, perchè impegnata in città per lavoro, nell’emblematico “Sito della tranquillità”. Il tutto un pò controvoglia e la poca predisposizione oramai per questo tipo di ferie…andata e ritorno.

L’ Esame di Coscienza di Barbara Fallica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Anno 2022/Aut.Barbara Fallica/Ed. Nonsolopoesie Edizioni/Pagg. 64/ Categoria autobiagrafia /ISBN 9791281178168/ Euro 12,00

“Il nostro pensiero è il primo universo da esplorare, con cui combattere giorno e notte”. Il Pensiero governa la vita dell’uomo, ha un ruolo preponderante nelle azioni umane. Di conseguenza “pensare in modo positivo” è il primo passo per portare a buon fine i nostri progetti. Partendo da questo presupposto la scrittrice esorta il lettore ad abbandonare ogni negatività, raccontando episodi significativi della sua vita nei quali si è trovata ad un bivio, senza per questo lasciarsi andare alla disperazione, affrontando e risolvendo i suoi problemi grazie al suo atteggiamento positivo e alla sua grande e appassionata fede religiosa.

ANNA R.G. RIVELLI

Anno 2023/ Aut. Anna R.G. Rivelli/ cartaceo/ pagg.116/Ed. Nonsolopoesie Edizioni/ ISBN 9791281178120
12,00 Euro/

Questo romanzo, dal titolo amaramente ironico, mira a sottolineare l’importanza del ruolo delle donne, ma anche agli stereotipi ambigui che le circondano e di cui la nostra società si nutre. la storia, narrata in prima persona dal protagonista, svela uno spaccato familiare fatto di relazioni tossiche e dominato da una figura materna forte e anaffettiva che avrà una influenza tragica sui tre figli, le cui vite avranno esiti diversi, ma ugualmente segnati da un’infanzia malvissuta e da una libertà subdolamente negata. A volte sono proprio le pesone che dovrebbero proteggere a distruggere, rovinare l’esistenza du un individuo. Ambientata in epoca contemporanea, la storia ha una location riconoscibile, sebbene mai esolicitamente nominata, la città di Potenza, descritta da due antiietici punti di vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento

  1. Con uno storyboard impeccabile e con una scrittura elegantemente agile, Alberto Landini entra nel nostro immaginario di lettori e si accomoda tra quei personaggi che ti aspetteresti ( e vorresti!) incontrare per strada e riconoscere. Idealista e scaltro, guascone appena quel tanto che basta a connotare gli entusiasmi di un giovane che ambisce a vivere una vita piena, il giornalista creato dalla penna di Massimo Pescara è un personaggio tanto credibile che quasi ci si domanda se non sia anche reale. E non è il solo, perché anche tutti gli altri personaggi, tratteggiati con pochi cenni quasi sempre in descrizioni dinamiche, sono uomini e donne così veri che riescono a ispirarti simpatie o antipatie immediate, salvo poi sorprenderti in un intreccio che continuamente costruisce e scardina certezze, mostrandoci, proprio come nella vita reale, che né il vero né il falso hanno una faccia sola. Ed è in questo la maestria dell’autore, nell’accompagnarci in una storia complicata con una speditezza che ci fa approdare a visioni chiare che un attimo dopo saranno capovolte per indicare altre mete e altri approdi. Anche per questo la trama del libro risulta avvincente, perché quando si pensa di finire il capitolo e sospendere la lettura per riprenderla in altro momento, ci si ritrova in un punto di suspense o in un cambio di prospettiva che ti incatena alle pagine ancora e ancora.
    Il finale è spiazzante, fa quasi rabbia, un po’ ti lascia l’amaro in bocca, un po’ ti riporta a rileggere le ultime pagine (forse non ho capito qualcosa- ti dici), alla fine ti impone di rileggere il nostro tempo che, a guardar bene, il più delle volte è proprio così.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.